Parigi: N. H. alle celebrazioni UNESCO per la Giornata Internazionale per l’eliminazione della povertà

P1060087
18.10.2013

Si sono svolte lo scorso 17 ottobre presso il quartier generale dell’UNESCO le celebrazioni per la giornata Internazionale per l’eliminazione della povertà.

Insieme ad altre ONG (quali ATD Quarto Mondo e AIC), anche la rappresentanza di New Humanity a Parigi ha contribuito all’evento attraverso una dichiarazione del brasiliano Adelmo Galindo.

Scarica la Dichiarazione in:  Inglese,  Francese

Nel corso del suo intervento, Galindo ha ricordato la sua infanzia vissuta in una condizione di povertà ed ha raccontato del suo impegno nel progetto dell’Economia di Comunione sostenendo come «la dignità dell’essere umano passi attraverso la formazione di tutte le dimensioni della sua persona: fisica, intellettuale e spirituale.»

Le celebrazioni hanno poi acquistato tutto il loro senso con gli interventi anche di M.me Melo, rappresentante del Settore delle Scienze Umane e Sociali dell’UNESCO, dei rappresentanti ufficiali di 3 Paesi e di varie persone che vivono o hanno vissuto in situazioni di povertà estrema e che hanno offerto testimonianze molto toccanti.

Nel suo intervento, Sua Ecc. Miguel Angel Estrella, ambasciatore del Brasile, ha messo l’accento sulla bellezza che permette ad alcuni di risollevarsi; M. Fabio Mendes Marzano, viceministro del Brasile, ha sottolineato gli sfrozi del suo Paese nella lotto contro la povertà e così anche M.me Alfasa Pare-Kaboré, delegata permanente del Burkina Faso all’UNESCO.