Assemblea NH Aprile20196-7 aprile, Grottaferrata (Roma)

Si é concluso l'incontro annuale del Consiglio direttivo e dei rappresentanti delle sedi estere di New Humanity 2019, dedicato ad un'analisi dell'attuazione della strategia 2018-2020 ed a riflettere sulla risposta che la ong puó offrire ad alcune delle principali sfide poste dalla realtà contemporanea: la lotta alla fame nel mondo, il fenomeno migratorio ed il coinvolgimento dei giovani e del continente africano sono alcuni dei temi trattati.

 

Dialogo con la Società civile. Sulla scia del convegno sulla co-governance co-organizzato da New Humanity lo scorso mese di gennaio, l'assemblea di quest'anno ha previsto un pomeriggio di riflessione insieme a Fanny Bava e Luca Moser, responsabili del Movimento di cittadinanza attiva Umanità Nuova, - parte della rete di New Humanity - e Mario Tandredi, reponsabile del Dialogo con la Cultura Contemporanea del Movimento dei Focolari.

Apertura e cittadinanza attiva. Ne sono emersi importanti spunti su come continuare un cammino condiviso di apertura verso la società e di coinvolgimento delle buone pratiche di cittadinanza attiva ispirate dalla spiritualità dei Focolari che sono in atto in tutto il mondo.

Assemblea NH Aprile2019 2Strategia 2020. L'incontro é stata inoltre l'occasione per fare il punto circa l'attuazione della stategia di New Humanity, incentata sulla promozione dello Sviluppo Sostenibile, della piena tutela di tutti i Diritti Umani e dell'Educazione alla cultura della pace a livello internazionale nelle varie sedi di New Humanity a Roma, New York, Parigi e Ginevra.

Sfide per l'anno in corso. Dall'aggiornamento e dalla riflessione comune sono emerse le pricincipali sfide che si pongono per l'ONG nell'anno in corso e le iniziative che New Humanity promuove per farvi fronte.

  • Lotta alla fame nel mondo. Dallo scorso anno, New Humanity ed il Movimento Ragazzi per l'Unità collaborano alla realizzazione del programma Fame Zero della FAO. Le migliaia di ragazzi ed adolescenti di tutto il mondo aderenti al Movimento partecipano a programmi di sensibilizzazione ed impegno sul tema della riduzione agli sprechi alimentari e nuove iniziative sono allo studio per l'anno in corso.

  • Migrazione e Diritti Umani. Continua l'impegno di New Humanity verso la promozione del rispetto di tutti i diritti fondamentali della persona umana - in primis le categorie più deboli ed i migranti - e la collaborazione con il Comitato delle ONG sulle migrazioni che ha visto recentemente il progetto Host-Spot di New Humanity tra le buone pratiche citate nel rapporto "Politiche concrete, pratiche e partenariati per promuovere la realizzazione dell'accordo globale per le migrazioni".

  • Giovani ed Africa. New Humanity continua a dare grande priorità al coinvolgimento dei giovani nei processi decisionali internazionali, con un'attenzione particolare al continente africano. Sono infatti allo studio una serie di iniziative che vedranno coinvolti i giovani di New Humanity in vista del Forum UNESCO sulla cittadinanza globale 2020 e sulla pace, mentre sta ottenendo sempre maggior sostegno e rilivevo internazionale il progetto Back to Africa, promosso dal alcuni giovani leader africani.

Rapporto di Attività. L'Assemblea generale é stata inoltre l'occasione per presentare il rapporto di attività 2018 e pianificare insieme le prossime attività.

Ospiti e menzioni particolari. L'Assemblea é stata inoltre l'occasione per ricordare insieme la figura di Marco Aquini, storico pioniere di New Humanity di recente scomparso e per accogliere alcuni rappresentanti del progetto "Focolare Europeo" di Bruxelles, interessati ad approfondire la possibilità di portare le priorità ed i principi ispiratori dei Focolari e di New Humanity anche presso le instituzioni europee.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.