banner attivita eventi

Genfest 2000 “Let's Bridge - Genfest 2012”. A pochi giorni dal suo appuntamento culminante in cui, dal 31 agosto al 2 settembre si riuniranno a Budapest oltre 12.000 giovani da ogni parte d'Europa e del mondo, arrivano importanti riconoscimenti per questo evento internazionale promosso dai “Giovani per un Mondo Unito”, la sezione giovanile di New Humanity.

In questi giorni, infatti, l'evento ha ottenuto il patrocinio dell'UNESCO, attraverso una lettera indirizzata dalla Dott.ssa Irina Bokova - Direttrice Generale dell'Organizzazione delle Nazione Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura - al Presidente di New Humanity.
Questo incontro, volto a fare dei giovani degli artigiani della pace e del dialogo tra i popoli - ha scritto - è perfettamente in linea con gli obiettivi dell'UNESCO miranti a stimolare le e i giovani ad agire attivamente nella promozione dello sviluppo e la costruzione di una cultura di pace.”
Nella stessa lettera, M.me Bokova ha annunciato inoltre che l’evento di Budapest è stato inserito nella sezione “Jeunesse de l’UNESCO” del sito ufficiale dell’Organizzazione.

Genfest 2012Anche M.me Katalin Bogyay, Presidente della Conferenza Generale dell’UNESCO, ha affermato in un'altra missiva: “Il tema di questa manifestazione corrisponde completamente al programma e alle azioni dell'UNESCO in favore della gioventù e la cultura della pace, ed è dunque con grande piacere che accetto d'intervenire alla cerimonia d'apertura.”

Un ulteriore importante riconoscimento è giunto dalla Commissione Europea che, dopo aver già sostenuto il progetto attraverso il suo programma Europe for Citizens ha accordato all’evento il patrocinio di Viviane Reding, Vice-Presidente della Commissione Europea, responsabile per la Giustizia, Diritti Fondamentali e Cittadinanza.

All'evento infine, è stata assegnata una speciale medaglia dalla Presidenza della Repubblica italiana che ha anche deciso di dare il proprio patrocinio.

Genfest che è ormai giunto alla sua 10a edizione e che per quest'anno avrà per titolo "Let’s bridge", a significare l'impegno dei Giovani per un Mondo Unito che hanno organizzato e parteciperanno all'evento nel costruire ponti di fraternità e di dialogo a livello planetario, anche attraverso i due progetti “United World Project” e “Sharing with Africa che verranno lanciati nel corso dell’evento.
Let’s bridge costituisce anche l’evento finale del progetto “A united Europe for a united world – young ideas change Europe” promosso da New Humanity insieme ad una rete di 16 associazioni europee, finanziato dal programma "Europe for Citizens" e lanciato a Castelgandolfo (Roma) lo scorso dicembre.




logo EACCEAloco Citizenshiplogo EfCP
logo scritte UE

  • Simple Item 3
  • Simple Item 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Contatti

contatti Scrivici

Trovi qui i nostri contatti

sitemapMappa del sito

vedi la struttura del sito per trovare quello che cerchi

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.