banner ginevra palais des nations

New Humanity Coordina l'evento

Centro Conferenze Internazionale di Ginevra, 15 gennaio 2016

Laudato Sii at the UN 2Jorge M. Dias Ferreira, rappresentante principale di New Humanity a Ginevra, è stato il moderatore gerale di questo evento speciale dedicato alla recente enciclica "Laudato Sii: sulla cura della nostra casa comune".
«400 partecipanti, moltissime personalità presenti ed interventi altamente qualificati hanno messo in evidenza un apprezzamento unanime per il Papa e per la sua Enciclica, nonchè una grande valorizzazione del lavoro promosso dalle ONG cattoliche». Così Ferreira al termine della giornata.


Si è trattato in effetti di un evento di grande rilievo. Svoltosi presso il Centre de Conférences Internationales de Genève di fronte a circa 400 partecipanti, tra i quali un gran numero di ambasciatori, rappresentanti degli Stati ed alti funzionari di importanti Agenzie ONU presenti a Ginevra, la conferenza mirava a riflettere e discutere sul contributo che la recente Encilcica "Laudato Sii" può dare all'attuazione di politiche e azioni globali a vario livello in materia ambientale, soprattutto alla luce della recente conferenza sull'ambiente svoltasi a Parigi lo scorso dicembre (COP 21).

D'altronde, come ricordato nell'intervento principale della conferenza dal Presidente del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, card. Turkson, "la Laudato Sii non è stata concepita tanto come un'Enciclica sui cambiamenti climatici e l'ecologia in senso stretto, quanto piuttosto un'enciclica sociale che richiede nuovi paradigmi ed una conversione radicale nel modo di essere e di agire di ogni uomo".

Insieme a lui, hanno preso la parola anche il dott. M. Møller, Direttore Generale dell'Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra; il dott. R. Torres, Direttore del Dipartimento di Ricerca dell'OIL; l'Amb. W. L. Swing, Direttore Generale dell'OIM; il prof. J-P. van Ypersele, professore all'Università Cattolica di Lovanio; il Rev. O. Fykse Tveit, Segretario Generale del Consiglio Mondiale delle Chiese; l'Avv. M. Hytchen, consulente per Edmund Rice International; nonché gli Ambasciatori presso le Rappresentanze permanenti a Ginevra di Francia, Brasile e Messico.

L'evento era infatti organizzato dal CINGO - il Forum delle ONG di ispirazione cattolica a Ginevra di cui anche New Humanity è parte - dalla Missione Permanente della Santa Sede al Palazzo delle Nazioni e dalle Rappresentanze permamenti di Austria, Bosnia, Brasile, Italia, Nigeria, Filippine, San Marino ed Ordine Sovrano Militare di Malta.

Dopo essere stato chiamato ad intervenire in più occasioni fonendo contributi illuminanti, è stato Mons. Silvano M. Tomasi a chiudere la conferenza, in qualità di Nunzio Apostolico ed Osservatore Permanente della Missione Permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite a Ginevra.

 

  • Simple Item 3
  • Simple Item 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Contatti

contatti Scrivici

Trovi qui i nostri contatti

sitemapMappa del sito

vedi la struttura del sito per trovare quello che cerchi

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.