Banner Back to Africa presentation

“Ritorno all'Africa” – Percorsi formativi per potenziare nuovi leader per una nuova Africa

 Back to Africa presentationDurata: Gennaio 2018 - Dicembre 2020 (3 anni)

Obiettivo Generale: Contribuire al rafforzamento della società civile e politica africana come da obiettivi Agenda 2063

Obiettivi Specifici:
• Contribuire alla formazione integrale (sociale, civile, etica, politica) di giovani leaders africani per
favorire la crescita di una nuova classe dirigente preparata al cambiamento
• Creare uno spazio permanente per la formazione, informazione, ecc. dei giovani a livello regionale
• Sviluppare una rete fra adulti e giovani impegnati per il cambiamento

 

Sintesi del Progetto:

Coerentemente con gli obiettivi dell’Agenda 2063 dell’Unione Africana, il progetto mira a rafforzare la società civile e politica africana, promuovendo e rafforzando la partecipazione e la rappresentanza dei giovani in contesti istituzionali regionali, rispettando e favorendo l’implementazione sia degli obiettivi dell’agenda 2020 sia delle linee guida proposte dall’African Leadership Forum e dall’Interuniversity Council for East Africa.

Come emerge dall’analisi di questi documenti e come sottolineato dagli studi sopracitati, l’urgenza è quella di formare la generazione più giovane alla leadership, instillando la cultura dell’impegno civile e della responsabilità. Da qui, l’idea di creare percorsi di studio nel continente Africano che permettano il rientro di menti e talenti che sappiano rilanciare i valori e le potenzialità del continente. I percorsi dovranno costituire un punto di riferimento per i neolaureati, che diventerà poi un centro formativo regionale per giovani pronti ad impegnarsi per le loro comunità, un contesto di studio in cui trovare elementi per rispondere alle sfide elencate. L’idea è quella di dare priorità ai giovani nello sviluppo delle iniziative, al fine di creare opportunità di formazione che preparino i giovani ad affrontare le sfide quotidiane facendo sempre riferimento ai valori fondanti della loro comunità, quali la solidarietà e la fraternità, nel rispetto delle proprie capacità e per la valorizzazione delle risorse economiche e sociali a loro disposizione. Quello che vogliamo è creare spazi condivisi di discussione e di lavoro per il futuro del continente africano che invertano le dinamiche del sottosviluppo delle realtà locali, fino a raggiungere la rivalutazione dell’intero continente. Vogliamo così accompagnare sia chi si sente chiamato a contribuire al cambiamento in Africa attraverso le idee sia chi sente di impegnarsi subito nella vita pubblica e politica, nel suo piccolo e nella quotidianità, a generare una cultura economica, sociale e politica improntata alla solidarietà e all’iniziativa individuale in Africa. Fornire alle generazioni più giovani gli strumenti per sviluppare la propria consapevolezza e la conoscenza del contesto e delle risorse a loro disposizione potrebbe quindi garantire una risposta immediata e di lungo termine a tante delle questioni che sta affrontando l’Africa, quali:

· la fase di transizione demografica, politica, sociale e culturale che l’Africa sta vivendo
· la questione dei giovani, la loro formazione e le possibili soluzioni per mitigare gli effetti della disoccupazione
· l’instabilità del contesto politico e sociale
· mancanza di spazi innovativi e adeguati di formazione integrale di leaders capaci di innescare processi di cambiamento.
· chiusure etniche, religiose e nazionalistiche che impediscono la creazione di una generazione di leaders capaci di guardare oltre il proprio interesse
· la costruzione di collaborazione tra i giovani per promuovere lo sviluppo economico, sociale, politico a livello regionale, verso un’Africa nuova.

Proponiamo un ciclo di formazione per un periodo di tre anni, a partire da gennaio 2018 concludendo nel luglio 2020.

In gennaio 2018 si svolgerà un seminario di cinque giorni di formazione e progettazione con docenti e tutor che svilupperanno i programmi degli anni successivi, adottando la metodologia e la strategia di accompagnamento dei giovani lungo il percorso formativo.
Nel luglio 2018 avrà luogo il primo incontro di formazione dei giovani dalle nazioni della regione dell’ Africa Orientale, della durata di dieci giorni presso il Centro “Mariapoli Piero” a Nairobi (Kenia).
Il progetto prevede inoltre almeno tre incontri nazionali organizzati dai giovani partecipanti ai programmi di formazione con l’aiuto dei loro tutor, durante l'anno successivo.
I programmi del secondo e terzo anno si svolgeranno sul modello del primo anno.
Al termine del percorso triennale, i giovani partecipanti riceveranno un certificato dall’Istituto Universitario Sophia (Italia) e, con buone probabilità, dall’Università Cattolica dell’Africa Est , CUEA- Nairobi, Kenia.
Oltre alla parte formativa, il progetto mira alla continuità, prevedendo l’inserimento dei beneficiari in una rete di associazioni che resteranno attive alla conclusione del percorso formativo (la cui sede sarà al centro Mariapoli Piero a Nairobi, Kenia), al fine di costituire un centro permanente di ricerca, riflessione e incontro per i giovani e per il rinnovamento del continente.
Il focus dei programmi sarà quindi la creazione di luoghi di riflessione sulle sfide specifiche della regione, con l'aiuto di docenti universitari di varie discipline, e lo sviluppo della capacità di riflessione dei partecipanti e la richiesta di essere protagonisti di cambiamento a tutti i livelli.

 

Co-Promotori:

- Istituto Universitario Sophia: i laureati africani di 12 Paesi metteranno a disposizione l'esperienza maturata nel loro percorso all’Università Sophia sul ruolo dei giovani per un’Africa nuova.
Coinvolti inoltre alcuni docenti di fama internazionale, accompagnamento, possibilità di borse di studio (Master e dottorato) agli studenti migliori.

- Associazione Internazionale New Humanity: relazione con le istituzioni internazionali, esperienza nell’ambito della progettazione, partenariati con ONG attive nella società civile a livello internazionale. Contatti con giovani di diverse sensibilità e di diverse comunità

- Opus Mariae Reg. Trustees (Kenya): con la sua esperienza nella gestione dei progetti e nella collaborazione con altri enti locali

- Movimento Politico per l’Unità –MPPU: esperienza nella promozione di scuole di partecipazione in diversi Paesi del mondo, contatto con personalità politiche che desiderano lavorare per i loro popoli nel mondo e anche in Africa orientale.

 

Sostieni il Progetto

Dettagli Bancari:
Presso Istituto Bancario: BANCA PROSSIMA
INTESTATARIO: ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE NEW HUMANITY
IBAN: IT60S0335901600100000010470
BIC: BCITIMX

 

Contatti:

Sito:  www.togetherforanewafrica.org

Responsabile del Progetto:
Dott. Melchior Nsavyimana
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cellulare / WhatsApp: +39 347 332 1027

 

  • Simple Item 3
  • Simple Item 4
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Contatti

contatti Scrivici

Trovi qui i nostri contatti

sitemapMappa del sito

vedi la struttura del sito per trovare quello che cerchi

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.