DialogUE

L’arte del dialogo sta diventando sempre più un apprendimento necessario se vogliamo dare forma a società inclusive e vibranti, dove le differenze diventano arricchimento.

Il progetto

DialogUE “Diverse identità alleate aperte per generare un’Europa unita” è promosso da un consorzio di 14 OSC provenienti da 9 Stati membri dell’UE (IT, BE, AT, DE, RO, SK, HU, IE, PT).

Attraverso un approccio innovativo, investirà in scambi tematici sul processo di integrazione e sulle politiche dell’UE tra 7 categorie di cittadini che costituiscono 4 gruppi di dialogo bilaterali: – tra i cristiani (cattolici, protestanti, ortodossi) – tra i cattolici e i musulmani – tra i cattolici e i cittadini non confessionali (atei e marxisti) – tra l’Europa occidentale e l’Europa orientale.  Tali “Dialoghi” parteciperanno a incontri internazionali per evidenziare le loro prospettive in materia di comunicazione, ecologia e politiche sociali, e per formulare raccomandazioni per i decisori dell’UE sia come singolo gruppo di dialogo che come raccomandazioni trasversali condivise tra tutti.

Il progetto mira così a favorire l’emersione di dimensioni trasversali dell’identità che superino i confini nazionali, contribuendo al processo di costruzione della Cittadinanza dell’UE, facendo attenzione a garantire l’equilibrio di genere e la dimensione intergenerazionale.

Gruppi di dialogo

Obiettivi

  • Rafforzare le capacità di dialogo dei cittadini, in un contesto di crescente polarizzazione
  • Contribuire a generare consapevolezza sui recenti documenti strategici dell’UE e sugli strumenti di partecipazione
  • Rafforzare l’approccio di rete del consorzio e le sue capacità di advocacy

Outcomes

Attraverso la realizzazione di 12 incontri internazionali, una formazione per facilitatori ed esperti tematici, un evento su larga scala aperto al pubblico e una visita a Bruxelles per incontrare i decisori dell’UE, e una campagna sociale chiamata “Cosa posso fare per l’UE?”. Il progetto coinvolgerà direttamente 1200 cittadini e indirettamente più di 10.000.

Un “Dialogue KIT” che raccoglie tutte le competenze generate sarà pubblicato e reso disponibile per educatori, accademici, operatori delle ONG e decisori politici.

Mar
1
Ven
L’integrazione sociale in Europa: sentirsi a casa nella società di domani
Mar 1@19:00–Apr 12@21:15
L'integrazione sociale in Europa: sentirsi a casa nella società di domani

Webinar offerto da Dialogo Multipolare nell’ambito del Progetto DialogUE

1 Marzo – 19h – 21h15 – Inclusione del popolo Rom

https://us02web.zoom.us/j/83248899187?pwd=RWhBSHV6NW43ZjNSUG5VZG5FOFVyUT09

22 Marzo – 19h – 21h15 – Inclusione di persone disabili

https://us02web.zoom.us/j/82329139450?pwd=WlZLQjk2dzgyYThZSnlxRENzMnpyQT09

12 Aprile – 19h – 21h15 – Anziani e giovani: modellare insieme la società

https://us02web.zoom.us/j/81060865879?pwd=VHVVMU5waENIMWZGWFd4ZHhHTUpOdz09

Webinar in 2 lingue: Italiano e inglese. Per richiedere traduzioni in altre lingue e per altre informazioni scrivere a: projecteu.events@gmail.com

INVITO

]

Partner del progetto: